Bambini attenti, attenti...!

Zecchino D'oro

Compositor: Augusto Martelli / Luciano Beretta

Racconta la mia nonna
Che chi non ha cervello
È certamente uguale
A un povero asinello

E chi di fantasia
In tasca ce ne ha poca
Può certo fare il trio
Con la gallina e l’oca!

Chi è grosso ed è pesante
È come l’elefante
Chi è furbo e malandrino
È come un topolino!

Oh! Oh! Oh! Oh!
Bambini attenti, attenti
Che uomini e animali
Se li guardate bene
Non sono tutti uguali

Ma gli animali e gli uomini
Adesso ve lo canto
Rinchiusi in una gabbia
Si rassomiglian tanto!

Racconta la mia nonna
E noi facciamo il coro
Che l’uomo nella furia
Incorna come un toro

Chi invece assai potente
Dall’alto tutto arraffa
Fa certamente parte
Del clan della giraffa!

Chi ha l’erre molto strana
Parente è della rana
Chi è grasso ed è ciccione
È come un porcellone!

Oh! Oh! Oh! Oh!
Bambini attenti, attenti
Che uomini e animali
Se li guardate bene
Non sono tutti uguali

Ma gli animali e gli uomini
Adesso ve lo canto
Rinchiusi in una gabbia
Si rassomiglian tanto!

Racconta la mia nonna
Attenti un attimino
Chi non risponde a scuola
È un muto pesciolino

Chi invece è dispettoso
E I sassolini getta
È come una bertuccia
È come una scimmietta!

Chi va sul piedistallo
Parente è del cavallo
Chi piange e fa lo strillo
È come il coccodrillo!

Oh! Oh! Oh! Oh!
Bambini attenti, attenti
Che uomini e animali
Se li guardate bene
Non sono tutti uguali

Ma gli animali e gli uomini
Adesso ve lo canto
Rinchiusi in una gabbia
Si rassomiglian tanto!

Bambini attenti, attenti
Che uomini e animali
Se li guardate bene
Non sono tutti uguali

Ma gli animali e gli uomini
Adesso ve lo canto
Rinchiusi in una gabbia
Si rassomiglian tanto
Rinchiusi in una gabbia
Si rassomiglian tanto!

©2003- 2018 lyrics.com.br · Aviso Legal · Política de Privacidade · Fale Conosco desenvolvido por Studio Sol Comunicação Digital